home

“Come le rovine, i cantieri hanno passati molteplici, passati indefiniti che vanno ben al di là dei ricordi del giorno prima, ma che sfuggono al presente del restauro e della spettacolarizzazione…”

“…sollecitano l’immaginazione fino a che esistono, fino a che possono suscitare un sentimento d’attesa.”

Marc Augé

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.